Ricette e Appunti di viaggio

Saltimbocca alla Romana

I Saltimbocca alla Romana, appartengono alla tradizione culinaria del Lazio piu' per l'esattezza della cucina Romana. Si tratta di un piatto semplice ma reso particolarmente gustoso sicuramente dal prosciuto e dalla salvia. Le origini del piatto sono dubbie ma giuro che a Roma si mangia e tanto: c`è chi l'attribuisce alla città di Brescia, ma il noto gastronomo italiano Pellegrino Artusi, che l`ha citata nei suoi testi fin dalla fine dell'800, sostiene di avere gustato questo piatto presso una rinomata ed antica trattoria romana.
Sono di facile esecuzione e possiamo praticamente considerarli un piatto dell'ultimo minuto.

Saltimbocca alla Romana

per 4 persone:
8 fettine di vitello
8/10 fettine di prosciutto crudo rigorosamente dolce
Olio evo o burro 100 g di burro
1/2 bicchiere di vino bianco
8 foglie di salvia
sale e pepe

Battete le fette di carne, salatele e pepatele e poi mettete su ognuna una fettina di prosciutto crudo e una fogliolina di salvia, piegatele a metà e fermatele con uno stecchino. Fate fondere il burro o scaldare l'olio in una padella e adagiatevi i saltimbocca, fateli rosolare un po' a fiamma viva, poi bagnate con il vino bianco, fate terminare la cottura e poi servite.

Servire con un buon bicchiere di vino bianco romano.. ma questa e' un'altra storia!!

Alessandra..... Bon Apetit !!!
SHARE:
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
pipdig