Dolce Primavera

Primavera

Er sole che tramonta appoco appoco
sparisce fra le nuvole de maggio
gonfie de pioggia e cariche de foco:
cento ricordi brilleno in un raggio,
cento colori sfumeno in un gioco.

Sur vecchio campanile der convento
nun c'è la rondinella pellegrina
che canta la canzona der momento:
però, in compenso, romba e s'avvicina
un trimotore da bombardamento.
Trilussa 1938
Accompagno questa poesia con la mia ........

Dolce Primavera
1 rotolo di pasta sfoglia gia' pronta
3 torli di uovo
2 cucchiai di farina non eccessivamente colmi
3 cucchiai di zucchero
300 ml di latte circa
la buccia di un limone
200 ml panna da montare
lamponi e more

Ho srotolato la sfoglia e con un coppa pasta da 9 cm di diametro ho ricavato dei dischi che poi ho spennettato con albume e zucchero semolato messo in forno già caldo a 180° per circa 10' e comunque il tempo di cuocerli facendoli dorare.
Preparare la crema. La dose messa sopra e' quella che da sempre faccio e devo dire anche ad occhio quindi mi sono sforzata di mettere le grammature piu' precise possibili specie sul latte.
Sbatti i tuorli con lo zucchero facendoli diventare spumosi poi aggiungi la farina e mischia ancora bene. A questo punto metti la buccia tagliata finenente di un limone intero e lascia riposare la quasi crema per un venti minuti : poi aggiungi lentamente il latte freddo sciogliendo eventuali grumi.
Quando e' tutto sciolto metti sul fuoco ( Non a fuoco vivo) e cuoci la crema al limone . Appena inizia a tirare fai attenzione a non bruciarla e anche a non farla cuocere troppo.Lasciala freddare.
Nel frattempo monta 200 ml di panna con un cucchiaino di zucchero a velo.
Quando e' fredda la crema al limone aggiungi un paio di cucchiai di panna e con un leccapentola mischiala dal basso verso l'alto per non far smontare troppo la panna.
A questo punto componiamo il dolce .
Semplicemente spacchiamo a metà il disco di pasta sfoglia riempiamo la pare inferiore con la crema poi mettiamo sopra della panna che distribuiremo con una sac a poche e nel centro del disco ripeno i nostri lamponi e le more. Copriamo il tutto con la parte restante del disco .. un poco di zucchero a velo e la Dolce Primavera e' servita.



Il dolce e' semplice si prepara in un battibaleno ma e' veramente dolce. La crema ha un forte sapore di limone che lega molto bene con i frutti di bosco.



Che altro dire..................Bon apetit !!!!
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...