Legumi in umido.

Marzo pazzarello. Esce il sole prendi l'ombrello e un premio
Marzo è per tradizione un mese pazzo ma mai come quest'anno !!! Eh si.. tra poco ci siamo la primavera e' quasi alle porte anche se il tempo non sembra accennare una tregua. Alti e bassi. Un giorno c'e' il sole, il giorno dopo la neve.. Insomma altro che ombrello qui non sai piu' se metterti la pelliccia o le maniche corte.
E visto che in questo giorni la temperatura sta accennando a calare nuovamente io l'anticipo dando il mio colpo di coda e poi basta.
 
Ultimi Legumi d'inverno
1 confezione di legumi Misti con Fagioli Borlotti , Ceci , Piselli, Fagioli Stregoni, Fagioli Cannellini, Fagioli Saluggia, Lenticchia rossa decorticata.
Lasciate in ammollo i legumi per tutta la notte e poi cuocerli con sedano carote e cipolla.
Una volta cotti che si fa'??? Si mangiano!!!! Ed io l'ho fatto insieme ad una fettina di pane casareccio e dell'ottimo olio extra vergine di oliva.
Semplice piatto unico, ottimo contorno, una bella insalta mista di legumi....e poi sperare l'arrivo della bella stagione.

Ne approfitto visto che ieri la mia amica Ambra mi ha fatto un regalo che voglio condividere subito subito con voi...

.....con tutte voi che passate a trovarmi tutti i giorni o solo quando ne avete voglia e tempo, a tutti i miei nuovi amici di blog conosciuti la settimana scorsa e agli amici di sempre.. Quindi vi prego prendete il premio e lasciate il messaggio e ricordate che e' la pianta dell'amicizia va innaffiata , deve prende il sole e la luce, lasciate sempre la terra umida ma a volte lasciatela piu' secca, mette il concime e soprattutto alcune piantine vanno potate .. alla fine vedrete che bella pianta cresce!!!
Alessandra.....Bon Apetit!!
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...