Ricette e Appunti di viaggio

TAJINE .... Sacra e Profana

Ogni tanto per consolarmi mi preparo un piattino di cucina estera e pochi giorni fa mi sono fatta una Tajine in ricordo della bella vacanza fatta anni fa in giro a zonzo per il Marocco pero' prima un po' di ricordi....Questa sono io !!!



e poi i miei scatti. Come vedo con la macchinetta in mano... il mio Marocco !!!







ma lentamente si fa tardi e quindi non voglio farvi perdere tempo ma farvi venire fame quindi.......



Tajine di Maiale, Prugne e Verdure




Ingredienti

carne di maiale 250 gr
2 zucchine romane
1 carciofo
1 cipolla borrettana
6/ prugne
6 taccole corallo
4 patale Viola
4 pomodorini ciliegino
sale olio evo
noce moscata, curry, cannella


Mette sul fondo della tajine olio cipolla a pezzi, le taccole tagliate a pezzi , il carciofo pulito e tagliato a listarelle, le zucchine tagliate e spicchi medi, 2 prugne tagliate a pezzi, un poco di sale e grattata di noce moscata.
Continuare a riempire la tajine con la carne tagliata a pezzi medi, patate, le restanti prugne, pomodorini: finire di salare aggiungere poi noce moscata curry e una velo di cannella e per ultimo un filo di olio.
Chiudere con la parte alta della tajine e cuocere a fiamma media per circa 25 minuti. Se opportuno abbassare la fiamma.


La caratteristica ed il vantaggio di un piatto del genere e ' che metti tutto insieme e cuoce molto velocemente proprio grazie alla forma a collo stretto della tajinee che fa sì che durate la cottura si verifichi un effetto molto simile a quello della pentola a pressione.
E scusate se e' poco ma la Tajine me la sono comprata in Marocco e portata in Italia per la modica cifra di 2 € ...




Alessandra..... Bon Apetit!!!
SHARE:
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
pipdig