Le Polpette di Poldo..ops ... di Ale !!!!

Quando si parla di polpette mi viene in mente subito Poldo , personaggio dei fumetti che mai come in questo periodo e' stato cosi attuale.
Fà la sua prima apparizione nel 1931, come arbitro, in occasione di ripetuti incontri pugilistici a cui Braccio di Ferro partecipa. Tranne che nelle storie di esordio, Poldo è disoccupato, ha una cultura vastissima e lascia intravedere che prima di cadere in povertà ha avuto una vita molto complessa e ricca. Sembra di fatto un nobile o un borghese medio-elevato decaduto: forse un personaggio ispirato alla Grande depressione. È furbo, scroccone, adulatore, imbroglione e perennemente affamato di hamburger, ma dimostra di essere anche una persona dalle mille risorse. Si autodefinisce il migliore amico di Braccio di Ferro. Spesso risulta il personaggio più astuto della comitiva, tanto da essere in (quasi) buone relazioni con la Strega del Mare. La sua filosofia di vita consiste nell'essere un parassita che nella sua viscidità può essere spinto a qualsiasi cosa pur di mettere sotto i denti qualcosa. Un primordiale istinto di sopravvivenza lo spinge sino alla soglia del cannibalismo: in caso di necessità uccide persino una mucca.
Ecco questo e' Poldo ma ora non è che sono andata ad uccidere una mucca per proporvi questo.. Sono solo andata dal macellaio.

 POLPETTE SPEZIATE CON CREMINA AL PROFUMO DI UVA


400 gr Carne di vitella
1 uovo
 2 cucchiai di parmigiano reggiano
 pangrattato q.b.
 sale q.b.
 Noce moscata, Cannella e Curry

Per cremina Uva Bianca Burro Zucchero Brandy Noce moscata e Cannella

Prendete il macinato e unite l'uovo sbattuto con un pizzico di sale, il parmigiano. Mescolate e poi aggiungete le spezie, quindi andate a gradimento, e poi il pangrattato. Quando la consistenza e' giusta formate le polpette piccole che poi passerete nel pan grattato e friggerete in olio evo caldo.
Accompagnatele con una salsina di uva ed uva che preparete in precendenza mettendo un una padella una noce di burro 10 chicchi di uva tagliati a metà fateli appassire per 3 minuti poi aggiungete lo zucchero un paio di cucchiai e una bella spruzzata di Brandy , una gratta di noce moscata un paio di pizzichi di cannella. Fate cuocere per 5 minuti a fuoco medio
. Servire calde...............Buon Appetit !!!!
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...