Filastrocca di Capodanno



Filastrocca di capodanno
Gianni Rodari


Filastrocca di capodanno:
fammi gli auguri per tutto l'anno:
voglio un gennaio col sole d'aprile,
un luglio fresco, un marzo gentile;
voglio un giorno senza sera,
voglio un mare senza bufera;
voglio un pane sempre fresco,
sul cipresso il fiore del pesco;
che siano amici il gatto e il cane,
che diano latte le fontane.
Se voglio troppo, non darmi niente,
dammi una faccia allegra solamente.




***


Menu' del Capo....Nuovo !!!


Tortelloni di coniglio con pomodoro fresco e timo

x 6 persone

Per la pasta: farina bianca g 200 - 2 uova - sale. - Per il ripieno e il condimento: pomodori g 500 - polpa di coniglio g 350 - burro g 80 - cipolla g 60 - carota g 40 - parmigiano grattugiato g 20 - vino bianco secco - timo - olio d’oliva - sale - pepe Preparazione


Preparate la pasta: versate la farina sulla spianatoia facendo la fontana. Al centro mettete le uova e un pizzichino di sale, quindi incominciate ad impastare prima con la forchetta poi con le mani, lavorando a lungo per ottenere un impasto sodo ma elastico; lasciatelo riposare avvolto in poca pellicola per 30'. Intanto preparate il ripieno: tritate insieme la cipolla e la carota e mettete ad appassire il tutto in 3 cucchiaiate d’olio. Unite la polpa di coniglio tagliata a bocconcini, fatela rosolare a fuoco vivo, quindi bagnatela con mezzo bicchiere di vino. Non appena quest’ultimo sarà evaporato e la preparazione risulterà piuttosto asciutta, salatela, pepatela, toglietela dal fuoco e passatela al mixer, raccogliendo il ricavato in una ciotola. Aggiungete il parmigiano e abbondante timo fresco tritato. Con l’apposita macchinetta tirate la pasta in sfoglie sottili; ritagliatele in quadrati di cm 4 di lato; al centro di ogni quadrato mettete mezzo cucchiaino di ripieno, quindi piegate a triangolo e, girando quest’ultimo attorno all’indice in modo da far combaciare le estremità opposte, formate i tortelloni. Quando saranno pronti, lessateli in abbondante acqua salata scolandoli al dente. Sbollentate i pomodori, pelateli, svuotateli dei semi e tritateli grossolanamente (concassé). In una larga padella fate riscaldare il burro con 2 cucchiaiate d’olio; unite la(concassé)di pomodoro, sale, pepe, timo tritato e i cappelletti. Rigirateli per farli insaporire quindi serviteli.



Petto d'anatra con cipolle e prugna


x 4 persone

2 petti d'anatra - prugne "California blue" g 400 - cipolle g 200 - scalogni g 100 - burro g 80 - vino bianco, secco - olio d'oliva - sale - pepe nero in grani


Affettate e sbollentate per 2' le cipolle e gli scalogni; scolate il tutto, trasferitelo in una casseruola e fatelo stufare lentamente in g 20 di burro; salate. A parte, in una padella unta d'olio, rosolate a fuoco vivo i petti d'anatra, dal lato della pelle, poi trasferiteli nel forno a 200°, togliendoli dopo circa 12' (devono restare rosati all'interno). Salateli, pepateli e teneteli in caldo. Scolate via tutto il grasso dalla teglia di cottura, poi portatela sul fuoco e fatevi ridurre g 100 di vino bianco, quindi emulsionate la riduzione con g 40 di burro;fresco. Snocciolate le prugne e rosolatele nel burro;rimasto. Affettate i petti d'anatra, quindi serviteli su un letto di cipolle e scalogni stufati, accompagnati dalle prugne, il tutto condito con la salsina di burro;e vino e con una macinata di pepe


Sgroppino al Limone

x 4 persone:

300 g di gelato al limone, 2 bicchieri di prosecco 2 bicchierini di vodka


Mettete nel frullatore il gelato, la vodka e il prosecco, frullate per qualche minuto per amalgamare bene gli ingredienti, quindi versate il composto in 4 flute. Servitelo ghiacciato




........e per finire un classico di tutta Italia che porta soldi e ci fa sognare tanta tanta fortuna






Cotechino con Lenticchie

x 4 Persone

300 gr. di lenticchie secche, un cotechino da circa 700 grammi, una carota, una cipolla,1 rametto di rosmarino, 1 costola di sedano, 1 spicchio d'aglio, un mestolo di brodo , 2 cucchiai di passata di pomodoro , sale e olio


Tenere a bagno le lenticchie in acqua fredda per 12 ore.
Punzecchiare il cotechino con una forchetta, avvolgerlo in un tovagliolo da cucina legato alle due estremità e farlo lessare per circa un'ora e mezza (in alternativa si può utilizzare un cotechino precotto, e terminarne la cottura per il tempo indicato sulla confezione).
Nel frattempo pulite le lenticchie di castelluccio o colfiorito e cuocere le lenticchie in acqua bollente e salata per circa 2 ore con una costa di sedano e cipolla e poi scolarle quando saranno cotte.
Preparare un battuto finissimo di carota, cipolla, sedano, Aglio, e farlo appassire con olio . Unire i due cucchiai di pomorodo e poco dopo unire le lenticchie, mescolare, lasciar insaporire, se necessario irrorare con un mestolo di brodo. Lasciare addensare un po' e rovesciare su un piatto da portata; distribuirvi sopra il cotechino a fette e servire in tavola.




***




Auguri di un Felicissimo Capodanno e spero che vi porti tutto quello che desiderate.

Alessandra.

9 commenti:

Alessandra ha detto...

Mi piace molto Rodari ma questa non la conoscevo, grazie e buon anno!

baci
Alessandra

Ambra ha detto...

Buon anno Ale!!!!Che si realizzino tutti i tuoi desideri!!!!Un bacio grande grande tesoro!!

/Alessandro ha detto...

Buon anno anche a te! quanto mi attirano sti tortelloni!!

dolci a ...gogo!!! ha detto...

ale buon anno di cuore e wow bellissimo menu e fantastica filastrocca!!!baci imma

Cuoca a tempo perso ha detto...

@ Ale.. molto divertente Rodari
@Ambra tesoro di Nuovo Auguroni !!
@AlRo Augurissimi a te e la tua splendita moglie..e quei tortelloni si si boni boni..!!
@Imma cara un abbraccio grandissimo e Auguroni !!!

Stefania ha detto...

Tanti tanti auguri... bel menu...

Cuoca a tempo perso ha detto...

@ Auguri anche a te Stefy...

Alessandra ha detto...

Auguri di un sereno e lieto anno nuovo. Da me Ale.

Patrizia ha detto...

Auguri, Bella! Un bellissimo felice e luminoso Anno Nuovo per te!!
Baci

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...