Gelato alla Vaniglia e Meringhette !

Anche se oggi la giornata non e' delle migliori incredibile ma vero' e' entrata la primavera e a me fa' subito venire voglia di magliettine leggere, gonnelline in seta e pian pianino mettere l'infradito ma anche di uscire fare lunghissime passeggiate al mare, in campagna e che si fa' quando si va in campagna al mare per fare una passeggiata??

Si mangia un buonissimo gelato e cosi per festeggiare l'entrata della Primavera ho fatto il gelato con l'ultimo entrata in casa mia il Kitchen Aid e l'accessorio gelatiera.


Gelato alla Vaniglia

gelato alla vaniglia con bacca


Per 8 persone

300ml di latte di capra
4 tuorli d'uovo
115 gr di zucchero
300 ml di panna da montare
1 stecca di vaniglia
un pizzico di sale

In una pentola metti il latte, incidi la bacca di vaniglia e mettila in infusione con il latte e lascialo scaldare ma non fallo bollire. quando e' caldo toglierlo dal fuoco.

Nel frattempo monta bene con la planetaria i tuorli e lo zucchero, aggiungi poi il latte al quale avrai tolto la bacca intera ma avrai raschiato il dentro e messo dentro l'impasto. Amalgama con planetaria pochi secondi e poi rimetti il composto sul fuoco facendolo cuocere lentamente senza far fare le bolle..

Versa in una ciotola di medie dimensione la miscela , aggiungi il pizzico di sale e la panna e lascia riposare per un'intera notte.

La mattina metti nella gelatiera e lascia fare il gelato per 15-20 minuti. Quando e' pronto servire subito oppure mettere nel freezer per altri momenti.

Se non avete la gelatiera.

Mettete la miscela (dopo che ha riposto 8 ore nel frigo) nel freezer. Andate ad occhio ma mentre lentamente si gela il gelato tiratelo fuori e muovetelo con una frusta con movimento dall'altro verso il basso facendo incorporare aria.

Ripete l'operazione 3 volte e il risultato non dovrebbe essere tanto diverso..

e dolcis in fundo

Meringhette




150 gr di albume d'uovo
150 gr di zucchero
goccie di limone

Mettete nella planetaria gli albumi e fateli iniziare a montare quando sono a meta' aggiungi gradualmente lo zucchero e le goccie di limone.Se trovate le bocchette per la sac a poche (io non so piu' dove le ho messe !!) fate le meringhe piccole ma anche di bella forma!! Fatele asciugare in forno per 1 ora a 100°, meglio se fate a 60° per circa 2 ore e comunque andate anche un po' ad occhio quando sono asciutte sfornate.


Cara bella dolce e succolenta la mia Primavera...con questo Gelato partecipo al contest




Un classico un Evergreen. Gelato alla vaniglia ..ma pensate veramente sia cosi semplice da fare???
E con Gelato e Meringhette partecipo al contest




Alessandra..........Bon Appetit !!!
Posta un commento
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...