Fichi al Forno con Olio al Rosmarino e Speck Croccante


Fichi al Forno con Olio al Rosmarino e Speck Croccante
Ho preso 2 fichi ed tolto un pezzetto della parte a punta giusto in modo di metterlo ben dritto dentro la terrina e poi li ho incisi appena nella parte alta, un pezzetto di punta di rosmarino proprio nel centro e tutto in forno gia' caldo e pronto con modalita' grill per 7-9 minuti giusto il tempo di fare una leggera crosticina.. Nel frattempo ho metto in una padella calda con olio aromatizzato al rosmarino due fettina di speck tagliate a listarelle.. l'ho fatto abbrustolire e poi scolare su panno carta.
L'olio al rosmarino si fa semplicemente facendo leggermente appassire il rosmarino dentro l'olio caldo. Attenzione a non far bruciare il rosmarino e l'olio: deve appassirsi giusto il tempo di tirare fuori tutta la sua essenza.
Pronti i fichi li ho tolti dalla teglietta messa nel suo piattino versato sopra una goccio di olio aromatizzato un pizzico di sale e lo speck  et voila' il piatto e' servito.



Oggi sono partita prima dalla ricetta e poi dal perche. E' che in realta' avevo molta voglia di presentare questo piatto piu' con gli occhi che con la ricetta vera e propria anche perche' essendo di una semplicita' unica c'e' poco da raccontare. Mi piace dire che ero pronta per non aprire piu' il forno pero' in realta' con cose cosi semplice accendi il forno in totale per 10 minuti si puo' fare. Sto in effetti evitando tante cose che mi fanno impazzire tipo melanzana alla parmigiana, pomodori con riso : accipicchia se ci penso ancora un po' vado di la' e le preparo e chi se ne frega del caldo.
Ma non distraiamoci, torniamo ai fichi: dopo la marmellata di fichi violetti , Pizza fichi caramellati e prosciutto , Fichi caramellati , 4 fichi e uno sfizio , Torta sfoglia ai frutti secchi e mele , Cheese cake di Tonno affumicato e fichi caramellati , Sfizio dolce dolce passando per Bicchierini al tartufo nero estivo alla fine arriva anche il fico al forno !!!

Da gustare assolutissimamente con del pane bruschettato e' un ottimo antipasto semi caldo.... ottimo perche' la crosticina leggerissima che si formera' sul fico e la temperatura che prende il fico fa si che si namplifichi il sapore tipico zucchero del fico che contrasta perfettamente con il sapido e crottante e affumicato dello speack. IO lo accompagnerei con un'insalata ....

Alessandra............Bon Appétit !!!
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...