Ricette d'autore di Heinz Beck .. modificata un Crostone di spigola con insalata di melone e sedano

Un titolo lunghissimo ma... ma dove eravamo rimasti ?? Ahhh si ....Ciao a tutti sono tornata.. o sarebbe meglio dire ritornata dalle ferie da circa 2 settimane ma subito sono stata inghiottita dal lavoro eppure era ancora agosto!!! Sono rientrata credendo di postare questa ricetta con calma e invece eccoti qui che il calendario corre veloce e già ci siamo ritrovati a settembre.. Comunque bando le ciance stavo dicendo che il titolo e' lungo e speriamo che " LUI " non mi si arrabbi dall'alto di Monte Mario e tiri giù una schicchera , ma mi sono presa l'onore di modificare una sua ricetta.
Sorrido su cio', nel senso che la modifica e' stata piu' pratica che altro , anche perchè alcune cose proprio non avevo voglia di farle e poi il discorso come lo aveva fatto lui proprio non mi andava e cosi mi sono detta: e vabbe la base , l'idea , i sapori e tutto il resto sono di Beck ci mancherebbe altro , ma io per praticità' lo faccio cosi'!!"
Beh ci crederete o no un successo che ha avuto già due repliche e sicuro non ne mancheranno altre anche perché' e' abbastanza veloce da fare ma soprattutto e' buonissimo e di classe.
IO personalmente l'ho volutamente rendere un piu' semplice al punto di diventare quasi troppo semplice , ma il bello della cucina e' proprio quello di ricreare e quindi do' il la' anche a voi...

Crostone di Spigola con insalata di melone e sedano
600 gr di Spigola
1 limone
erba cipollina
100 ml di panna
olio Evo
Pane Lariano 2 fettine
Coste di Sedano
Aglio
Melone
Fondo di pesce circa 50 ml

Pulite la spigola o per praticita' fatevela pulire dal vostro pescivendolo di fiducia. Ecco l'elemento spigola e la sua freschezza e possibilmente anche la zona di pesca e' sicuramente determinate sulla riuscita del piatto..
Quindi pulita la spigola, ridurre a tartare meta della carne della spigola condire con limone, erba cipollina e sale, frullare nel mixer con la panna.
Con il resto della carne, tagliatela sempre a tartare e condite con sale e buccia di limone grattugiata.

Tagliate a metà le fettine di pane Lariano, mettetele in una padella con un filo di olio e spicchi di aglio per dare loro sapore. Quando sarà' pronto un lato prendete quello bruscato ed insaporito con aglio e sopra spalmateci la farcia con la panna sopra la tartare e rimette in padella sul lato ancora da bruscare. Lasciate andare per 1-2 minuti e sarà' pronto. Chiudete il fuoco e lasciateli nella padella.

Tagliate a julienne il melone e il sedano metteli in padella con il brodo di pesce e cuotete per 2 minuti.

A questo punto assemblate il piatto mette il crostone nel piatto con accanto le verdure. Spolverata di pepe.



E questa invece e' la seconda versione.
In questa versione ho unito insieme la farcia con il resto della spigola e poi ho proceduto come scritto sopra.




Non so dirvi quale sia la migliore posso solo consigliarvi di farlo ne vale la pena e non ve ne pentirete..

Alessandra..........Bon Appétit !!
Posta un commento
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...