ricette e appunti di viaggio

Anticipiamo i Regali di Natale !!! Pomodorini confit sott'olio!!!

E' inutile che fate gli gnorri come si dice a Roma, ma tra  3 mesi ci sara' quella festa che tanti adorano e tanti detestano  il Natale ,e visto che il periodo sempre piu' incasinato ed economicamente drammatico perché arrivare sempre all'ultimo sempre con una gran confusione in mente su cosa regalare?
Io oramai già da qualche anno  a persone speciali ho iniziato a regalare confetture, marmellate , composte e tanto altro fatto con le mie dolci manine, e devo dire che la cosa e' stata gradita.
Quindi adesso vi propongo una lista di cosine da poter preparare in anticipo in questo mese di settembre e qualcosina ad ottobre e poi si mette tutto in dispensa al buio cosiche' passerete Novembre a cercare le carte per impacchettare i vostri doni e fare per ultimi ma proprio all'ultimo i dolcini e magari la pizza di formaggio.
Scegliete voi quello che meglio preferite sia sapendo i vostri tempi e sia i gusti dei vostri amici i vi metto sotto una lista di cose che potrebbero interessarvi........basta cliccarci sopra.


e fermiamoci qui anche perche' accipicchia quanto c'e' da fare!
A me regalare cibo piace veramente tanto, quindi oltre ai soliti swap che si organizzano tra blog e' bello pensare di regalare anche ai nostri amici e familiari le nostre conserve.
Potete anche pensare di  mettere tutto dentro un cestino molto carino e di accomagnare le vostre conserve con anche con una raccolta delle vostre ricette migliori.
Vi assicuro che e' molto apprezzato e visto che ci siamo dire di aggiungere l'ultima.. ( e chi puo' dirlo) conserva che dovrete fare a breve.

Pomodorini Confit sott'olio

Pomodorini  Piccadilly o Ciliegino
Aglio
Pepe Verde vanigliato del Borneo
Sale
Olio
Erbe aromatiche
Zucchero di canna
Grattugiata di buccia di Agrumi (Arancia e Limone)

Pulite i pomodorini sotto l'acqua  e poi asciugateli . Insaporiteli con l'aglio , il sale e lo zucchero , pepe e tutte le erbe aromatiche  che volete.. IO ci metto il timo, l'origano, mentuccia e tutto quello che c'e' di fresco se sono in stagione..
Grattugiata di agrumi , un filo di olio evo e via in forno  a max 120° per circa 2 ore.
Visto che io non li divido a metà ma preferisco farli asciugare interni potrebbero metterci anche un poco di più dipende dal forno.
Quando sono cotti metteteli in vasetti sterilizzati e riempite di olio evo.





Beh io non ci sono riuscita a metterli nel vasetto e' stato  veramente difficile resistere: questi sono finiti in un aperitivo con amici, ma sono perfetti sulle bruschette  accompagnati con della bufala , perfetti per condire la pasta e perfetti regali di Natale.

Alessandra................Bon Appétit !!!
SHARE:
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Chi sbircia da me.

Blogger Template Created by pipdig