Quadrucci coi Piselli

Questo periodo siamo con le mani in pasta ergo ci si fa la pasta fatta in casa e cosi si da libero sfogo a pasta e minestre .
Certo non si puo' dire sia il modo ideale per restare in forma, ma vabbè non si puo' avere tutto nella vita e cosi perché non abbinare insieme alla pasta delle verdure cosi e' piu' dietetico ?
ahahhaah mi sto facendo le battute da sola.
Certo ci metto le verdure e poi ci aggiungo altro non si puo' proprio dire dietetica, ma che  dobbiamo fare siamo fatti per soffrire e poi questa e' una tipica minestra romana che vi ripropongo uguale uguale all'originale.

Per la pasta qualche giorno fa mi sono fatta dei taglioli , avevo una gran voglia di pasta fatta in e cosi mi sono sparata 2 uova  e dopo un'oretta mi sono apparecchiata e spazzolata un bel piatto di.. no non posso dirlo questo e' un'altro post.
Per la pasta ho usato 2 uova e poi circa 2 etti di farina 00.
Per farla un classico: fontana sul piano ho fatto un buco al centro nel quale ho messo le due uova, le ho sbattute e piano piano gli ho fatto prendere la farina. Ho aggiunto 1 cucchiaio di acqua calda e poi ho lavorato un poco la pasta., si no a quando  non e' omogenea.
Formata la mia perfetta palla della consistenza che desideravo , l'ho fatta riposare per 30 minuti sotto una ciotola rovesciata.
Passato il tempo ho iniziato a stendere la mia pasta ed ho fatto proprio una bella sfoglia.
Per aiutarmi a stenderla meglio ho usato spolverare il piano di lavoro con farina di grano duro.
Quando la sfoglia era dell' altezza giusta l'ho arrotolato e poi tagliata della grandezza che preferivo.
Ho fatto capellini,  tagliolini e quadrucci che poi ho fatto seccare e riutilizzato proprio oggi.


 Quadrucci coi Piselli

Ingredienti semplici e di facile reperimento

Piselli
Quadrucci fatti in casa
Guanciale
Brodo vegetale
olio evo e Pepe

Avendo tutto in casa la cosa e' stata veramente semplice


In una pentola ho messo 2 fettine di guanciale tagliato a quadratini insieme all'olio e l'ho fatto leggermente abbrustolire.

La ricetta orginale a Roma prevede un soffritto di lardo e guanciale ma vabbe possiamo alleggerire la minestra.

Quando il guanciale e' pronto, lo noterete perche' diventa il grasso trasparente, ho aggiunto 6 cucchiai di piselli surgelati ( avevo quelli disponibile  aime' non sono piu' in stagione ) e poi ho aggiunto un pizzico sale  e  450 ml di brodo vegetale.

Ho fatto cuocere a fuoco moderato per circa 40 minuti e quando ho sentitio che i piselli erano cotti ma non spappati ho messo i miei quadrucci 50 gr .
Il tempo di cuocerli e via subito nel piatto, una bella gratta di pepe un filo di olio a crudo .

Deliziosa .. e vi diro' perfetta anche se non fa ancora cosi freddo anzi ve la suggerisco da mangiare tiepida....



Alessandra...........Bon Appétit !!!
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...