Ricette e Appunti di viaggio

Mississippi Mud Pie per Fede !!!

Mississippi Torta di fango è una torta a base di cioccolato che  probabile ha avuto origine nello stato del Mississippi. 
La torta prevedere una crosta friabile di cioccolato che avvolge altri strati cioccolato morbido ed e' servita con del gelato o panna.
La Mississippi "torta di fango" è originariamente associata alla cucina del sud degli Stati Uniti :il piatto ha guadagnato una discreta reputazione internazionale , grazie in gran parte alla enorme quantità di cioccolato che contiene ogni porzione. 

Il nome " Torta di fango del Mississippi " deriva dal composto denso che ricorda le rive del fiume Mississippi Si ritiene che questo piatto sia stato creato da casalinghe subito dopo la seconda guerra mondiale perché è composta da ingredienti semplici che si potevano trovare in qualsiasi supermercato e non ha bisogno di alcun attrezzo speciale prepararlo. Il suo primo riferimento sembrerebbe un articolo del  1975. 
E meno male che se ne scrive e se ne parla e la foto sopra rende un minimo l'idea di quello che e' la torta senza la decorazione finale.
HO avuto il piacere di mangiarla e di prepararla per il compleanno di mio nipote che faceva 13 anni e visto che  non volevo preparare  una classica torta di cioccolato avevo piu' voglia di fare qualcosa di sfizioso, cosi  ho chiesto in giro suggerimenti e l'amica Mariella  (lei si  che di dolci se ne intende) mi ha indirizzato verso questa  torta ed io  ho sposato la "causa Mississippi".
Dico la "causa "perche' e'  lunga nei tempi di preparazione  ma perfetta per un compleanno per ragazzi vistoche'  3 strati di cioccolata con panna  se la sognano .
Comunque anche se ha tempi lunghi  basta solo organizzarsi : io mi sono svegliata la mattina di venerdi ho fatto la spesa, poi ho fatto la crosta, poi ho lavorato, passato a trovare mamma insomma ho fatto le mie cose. Poi la sera ho fatta la prima farcia interna che si e' freddata durante la notte.
La mattina di sabato ho fatto il  budino ho freddato il tutto , fatto quindi terzo strato e poi portato alla festa.
Tempo impiegato mah.. 2 ore in totale per la preparazione degli strati ma tempi lunghi per freddare ogni volta  gli strati  prima di passare allo step successivo..
La ricetta l'ho presa e  direttamente dal blog di Giulia che vive negli States e cosi ve la copio sotto.

Per la crosta di biscotti
  • 450 gr di biscotti tipo Ringo al cioccolato
  • 75 gr di burro sciolto
Per il dolce al cioccolato
  • 65 gr di burro
  • 175 gr di cioccolato fondente di buona qualita’ (meglio 60%-70% di cacao)
  • 10 gr di caffe’ istantaneo in polvere
  • 50 gr di caffe’ espresso forte, a temperatura ambiente
  • un pizzico di sale
  • una fialetta di odore di vaniglia
  • 6 uova a temperatura ambiente (separate i tuorli dalle chiare)
  • 200 gr di zucchero
Per il budino al cioccolato
  • 170 gr di zucchero
  • 60 gr di cacao scuro in polvere – non dolce
  • 35 gr di amido di mais
  • un pizzico di sale
  • 4 tuorli
  • 610 gr di latte
  • 50 gr di burro
  • una fialetta di odore di vaniglia
  • 90 gr di cioccolato fondente di buona qualita’
Per la copertura alla panna
    • 2 cucchiai di zucchero
    • 300 gr di panna da montare
Procediamo:
Accendete il forno a 150°C. Imburrate una tortiera e coprite il fondo e i lati con la carta da forno. La ricetta specificava una tortiera di ca. 23 cm, io ho usato quella di ca. 25 cm e ha funzionato bene comunque.
 
Per la crosta di biscotti: tritate finemente i biscotti nel frullatore, aggiungete il burro fuso fino ad ottenere un composto omogeneo. Versatelo nella tortiera e premete uniformemente sul fondo e sui lati con un cucchiaio. Lasciate la crosta in frigo per 10 minuti, poi mettetela in forno e cuocete per 10 minuti fino a che non risulti secca al tatto. Lasciate raffreddare.
 
Aumentate la temperatura del forno a 175°C.
 
Per il dolce al cioccolato: mettete il burro e il cioccolato in una ciotola e scioglieteli a bagnomaria tenendoli sopra l’acqua che bolle, ma facendo in modo che la ciotola non tocchi l’acqua. Metteteli da una parte. Mescolate il sale, il caffe’ in polvere, il caffe’ e l’odore di vaniglia. Mettete anch’essi da una parte.
 
In una ciotola capiente, con la frusta elettrica montate i tuorli con meta’ dello zucchero, ci vorranno circa 5 minuti. Diventeranno piu’ chiari e aumenteranno di volume. Aggiungete la cioccolata sciolta, mescolate, poi aggiungete il miscuglio di caffe’ e amalgamante a velocita’ bassa per 5 minuti.
 
Montate le chiare in un recipiente separato e aggiungete lo zucchero rimanente. Mescolate i due composti versando poco a poco il primo nel secondo. Amalgamate quanto necessario con un cucchiaio. Versate subito nella tortiera, sopra la crosta della torta.
 
Cuocete in forno per una quarantina di minuti. Il dolce si sgonfiera’ al centro mentre si raffredda. Quando ha raggiunto temperatura ambiente copritelo e mettetelo in frigo per almeno tre ore.
 
Per il budino al cioccolato: in una pentola mescolate lo zucchero, il cacao, il sale e l’amido di mais. Aggiungete i tuorli ed amalgamate lentamente e, mescolando costantemente con la frusta,  aggiungete il latte. Accendete il fuoco e portate ad ebollizione sempre mescolando. Bollite per 30 secondi poi versate il budino in una ciotola grande ed aggiungete il burro, il cioccolato e l’odore di vaniglia, incorporando tutti gli ingredienti. Coprite con la plastica da cucina in modo che non formi la crosticina mentre raffredda. Lasciatelo raffreddare in frigo per almeno 3 ore, poi spalmatelo sul dolce gia’ pronto.
 
Per la panna: montate la panna per circa un minuto, aggiungete lo zucchero e mescolate bene. Versate sulla torta.
 
E dopo tutto questo lavoro questo e' il risultato... in fette !!
 
 Che altro dire..............Alessandra Bon Appétit !!!
SHARE:
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
pipdig