Rotolo alla marmellata di More.

Avevo voglia e dovevo fare una prova di un rotolo ma, come spesso mi capita in questo periodo che sono un poco sfasata, non avevo abbastanza ingredienti e cosi non potevo provare la nuova ricetta e neppure fare la vecchia.
Cosi, che si fa in queste circostanze? Nulla si va avanti e si fanno gli ibridi, gli esperimenti e speri che vada bene. E cosi e' andata.

Rotolo alla Marmellata di More

rotolo soffice con marmellata di  more

3 uova
70gr di zucchero
80 gr di farina
1 pizzico di sale
Marmellata di more

Preriscaldare il forno a 180°.
Separate i tuorli dagli albumi. Montate i tuorli con meta'dello zucchero sino ad ottenere un composto bello spumoso e chiaro.
Montare i 3 albumi con il restante zucchero inseritelo a pioggia ed otterrete una meringa compatta ma morbida.
Incorporate una prima parte ai tuorli miscelando energicamente e poi la restante incorporandola delicatamente. Setacciare e inserire la farina sempre con il solito movimento dal basso verso l'alto. Stendere in una placca bassa foderata di carta forno e infornare subito.
Cuocete per circa 15 minuti e ricordate che essendo un biscotto/rotolo non deve diventare troppo colorito e croccante ma restare morbido.
Una volta cotto, toglietelo dalla placca e coprite con la pellicola. Fate raffreddare completamente. Liberatelo dalla pellicola solo al momento del montaggio del dolce per evitare che si secchi all'aria. 
Aggiungete quindi la marmellata di more.
Io ho usato quella a voi la scelta del gusto che piu' vi piace.

dettaglio rotolo alla marmellata di more

 Nota della Cuoca

Il biscotto base puo' essere usato anche con altri ripieni ma soprattutto non fate mai come me che esagero sempre con il ripieno e quindi non mi viene mai perfettamente  rotondo... ma e' di un buono!!
Perfetto dalla colazione al tea time, agli spuntini notturni.

 

Marmellata di More

1 kg di More selvatiche
1 kg di zucchero
tanta pazienza

Pulite le more con l'acqua e mettetele in una pentola dove siete sicuri che non attacchi la marmellata.
Faccio questa premessa perche' la marmellata di more deve bollire per più 3 di ore e quindi la pentola giusta e' essenziale.
Fate appassire le more  o meglio lasciatele cuocere per circa due ore a fuoco medio-basso  coperte mescolando di tanto in tanto.
Dopo le due ore aggiungete lo zucchero e lasciate bollire a fuoco basso per un'altra ora.
A questo punto passate le 3 ore di cottura, dovrete passarle con il passapatate di una volta e tanto olio di gomito.
Passate per bene le more , facendo attenzione a non far passare gli sgradevolissimi semini attraverso il passapatate.
Rimettete sul fuoco e fate cuocere ancora per un'altra mezz'ora dipende anche da quanto e' fluida la marmellata che dovra' essere rappresa ma non troppo.
Si puo' fare la prova del cucchiaio e piatto, ma a casa mia si fa ad occhio. Siamo maghi ? No forse solo abituati a fare la marmellata.
E poi io su questa non posso mettere il becco perche' la fa mia sorella e quando la fa non mi vuole in cucina !!!

marmellata di more dettaglio


Alessandra.............Bon Appétit !!!
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...