Cinghiale stufato con Patate novelle

Un classico della cucina e per tutte le stagioni tant'e' che io l'ho fatto ora che di certo freddo non fa pero' come poter dire di no a due elementi semplici e buoni: cinghiale e patate novelle.
Ho avuto la fortuna che il cinghiale  mi e' stato regalato intorno ad aprile ,che poi ho congelato e solo qualche giorno fa  messo in pentola e con un risultato per me.. buonissimo.
Le patate sono novelle e prese dal mio spacciatore preferito sotto casa che ha sempre delle cosi molto buone.

Polpa di Cinghiale e pezzetti circa 700 gr  Alloro 2 foglie  Chiodi di garofano 3  Carote 2 medie   Sedano 2 coste  Cipolla Bianca 1 media  olioo evo  Brondo vegetale 300 ml  1 bottiglia di vino rosso

Cinghiale stufato con Patate novelle

Polpa di Cinghiale e pezzetti circa 700 gr
Alloro 2 foglie
Chiodi di garofano 3
Carote 2 medie 
Sedano 2 coste
Cipolla Bianca 1 media
olio evo
Brodo vegetale 300 ml
vino rosso  600 ml
1 bicchiere di RON
sale e pepe qb 


Asciugate la carne dopo essere stata scongelata.
In una casseruola mettete  la carota tagliata a pezzi non sottili, il sedano e la cipolla  con un filo di olio evo e fate andare per 2 minuti.
Aggiungete le foglie di alloro, i chiodi di garofano e la carne facendola rosolare su tutti i lati e facendo attenzione a non farla ammassare troppo quindi prendete una pentola abbastanza capiente.
Sfumate con il bicchiere di Ron e iniziate a far cuocere a fuoco basso  sino a quando non si sara' assorbito il liquido del ron, ci vorranno circa  10 minuti.
Salate e pepate.
Aggiungete il brodo vegetale caldo e il vino rosso continuate la cottura a fuoco basso per circa 5 ore.
Quando e'  quasi cotto  ho aggiunto le patate novelle pulite dalla buccia e terminato la cottura.
Le patate cuoceranno in circa 20 minuti.

stufato di conghiale con patate novelle alloro chiodi di garofano vino rosso


Alessandra........................Bon Appétit !!!

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...