ricette e appunti di viaggio

Amatriciana Bianca... Gricia !


Questa ricetta è l'amatriciana in bianco. Questo piatto dal sapore sublime è nato ad Amatrice in provincia di Rieti, una piccola cittadina Laziale al confine con l'Abruzzo. La ricetta ha una origine geografica definita e possiede una forte ed antica tradizione legata a questo territorio.  La gricia è un piatto che ha preceduto la matriciana prima che il pomodoro fosse importato in Europa. Questo piatto è stato inventato dai pastori matriciani quando ancora non si conosceva il pomodoro, è il piatto da cui ha avuto origine l'amatriciana o matriciana, era il pasto principale dei numerosissimi pastori, essi portavano nei loro zaini, pezzi di pecorino, sacchette di pepe nero, pasta essiccata, guanciale e strutto. I pastori laziali sono stati gli ideatori della gricia.

amatriciana bianca grigia alessandra ruggeri pecorino guanciale


Gricia


Questa la ricetta dell'Amatriciana Bianca:

Ingredienti (per 4 persone):
500 g di mezze maniche
125 g di guanciale di Amatrice
un cucchiaio di olio di oliva extravergine un goccio di vino bianco secco
100 g di pecorino di Amatrice grattugiato sale.

Tagliamo il guanciale a listarelle lunghe e lo rosoliamo in una padella aggiungiamo un’'abbondante manciata di pepe nero e cuociamo a fuoco basso per alcuni minuti finché il guanciale non risulterà leggermente dorato, facendo molta attenzione che non si bruci o si rosoli troppo, regola fondamentale per la riuscita del piatto.

Uniamo al guanciale pasta cotta al dente in abbondante acqua salata e aggiungiamo abbondante pecorino amatriciano– più delicato e meno salato del romano –e pepe nero macinato fresco a piacere.

Amalgamiamo il tutto e serviamo l'Amatriciana Bianca calda con una spolverata di pecorino e un’ ultima macinata di pepe.


amatriciana bianca grigia alessandra ruggeri pecorino guanciale


Alessandra......... Bon Appétit !!!
SHARE:
Posta un commento
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...

Chi sbircia da me.

Blogger Template Created by pipdig