Spaghettoni con Sarde, pangrattato, uva passa, pinoli e scaglie di pecorino


Due spaghetti veloci e gustosi conditi con le sarde, pinoli e pecorino con un piatto veramente sfizioso e molto ricco, la pasta con le sarde sono tipici della tradizione culinaria siciliana.
Un piatto che ha origini povere: i prodotti utilizzati erano di riciclo comprese le sarde che era il pesce utilizzato per fare da esca per altri pesci un piatto che pero' racchiude colori, profumi e sapori di quest'isola e tutta la sua cultura.
Semplici da fare soddisfano tutti i palati, accompagnateli con un bel bicchiere di vino bianco .

Spaghettoni con Sarde, pangrattato, uva passa, pinoli e scaglie di pecorino alessandra ruggeri

Spaghettoni con Sarde, pangrattato, uva passa, pinoli e scaglie di pecorino

Per 2 persone

190 gr di Spaghettoni
190 gr di sarde pulite
2 cucchiai di pan grattato
1 cucchiaio di pinoli
1 cucchiaio di uva passa
Prezzemolo qb
1 spicchio di aglio
Peperoncino qb
Sale 
Olio extra vergine di oliva
Prezzemolo tritato


Fate bollire la pasta, nel frattempo in una padella fate dorare il pan grattato con qualche goccia di olio
Su un tagliere mettete un poco di prezzemolo, i pinoli, l’uva passa e tritateli al coltello. 
Aggiungete il trito al pan grattato dorato e mettetelo da parte.
In una padella mettete l’aglio tritato ed il peperoncino qb, fateli dorare appena e aggiungete le sarde pulite, un pizzico di sale e cuocere per pochi secondi.
Tuffateci dentro la pasta al dente e ripassatela per 1 minuto a fuoco alto con un poco di acqua di cottura. Mantecate e fuori dal fuoco aggiungete 1 cucchiaio di pecorino grattugiato. Mettete nel piatto e cospargeteci sopra del prezzemolo precedentemente tritato, il pan grattato condito con uva passa e pinoli e scaglie di pecorino .

Spaghettoni con Sarde, pangrattato, uva passa, pinoli e scaglie di pecorino  Per 2 persone 190 gr di Spaghettoni 190 gr di sarde pulite 2 cucchiai di pan grattato 1 cucchiaio di pinoli 1 cucchiaio di uva passa Prezzemolo qb 1 spicchio di aglio Peperoncino qb Sale  Olio extra vergine di oliva Fate bollire la pasta, nel frattempi in una padella fate dorare il pan grattato con qualche goccia di olio Su un tagliere mettete un poco di prezzemolo, i pinoli, l’uva passa e tritateli al coltello. Aggiungete il trito al pan grattato dorato e mettetelo da parte. In una padella mettete l’aglio tritato ed il peperoncino qb, fateli dorare appena e aggiungete le sarde, un pizzico di sale e cuocere per pochi secondi. Tuffateci dentro la pasta al dente e ripassatela per 1 minuto a fuoco alto. Mantecate e fuori dal fuoco aggiungete 1 cucchiaio di pecorino grattugiato. Mettete nel piatto e cospargeteci sopra il pan gratta condito con uva passa e pinoli e scaglie di pecorino  alessandra ruggeri


Alessandra................ Bon Appétit !!!
SHARE:
Posta un commento
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...
pipdig